Coppa Provincia Finale: Bolghera – Autosarca Valle dei Laghi

postato in: Articoli | 0

Lasciamo l’incombenza del commento su questa sconfitta mal digerita al capitano Debora “Toast” Comai:

Finali di Coppa Provincia 2017. Dopo ben due anni consecutivi a guardarla dagli spalti, finalmente ci siamo guadagnate la possibilità di scendere in campo per la finale di Coppa Provincia al Palabocchi contro il G.S. Bolghera. L’incontro è iniziato nel peggiore dei modi: l’eccessiva tensione ci ha portato a perdere i primi due set senza nemmeno entrare in partita. Quando ormai i giochi sembravano fatti (eravamo sotto di  quasi 10 punti) e nell’altra metà di campo si iniziava già a cantar vittoria, siamo riuscite a tirare fuori la grinta necessaria per ribaltare la situazione e portare a casa il terzo set che molti davano già per perso, con un parziale di 15 punti realizzati contro i 4 delle nostre avversarie. L’euforia della rimonta non ci ha permesso di affrontare il quarto set con la dovuta determinazione, ma abbiamo lottato fino all’ultimo per guadagnarci il tie-break.  Purtroppo la sfortuna (e non solo quella!) non ci è stata d’aiuto e ne siamo uscite sconfitte. Tralasciando sviste arbitrali, errori GRAVI del segnapunti avversario e favoreggiamenti vari,  prendiamo questa sconfitta come uno stimolo per affrontare il campionato nel migliore dei modi. Avremo perso la finale di coppa, è vero, ma ci aspettano altre partite per rifarci e per dimostrare al G.S. Bolghera e a tutti quanti quello di cui siamo capaci.”

Bolghera – Autosarca Valle dei Laghi: 3-1 (25/17 – 25/19 – 23/25 – 25/22)

Il commento dell’allenatore Giaimo Santino:

“Una sconfitta che ci potrebbe stare se fosse arrivata completamente “pulita”…purtroppo abbiamo meritato di perdere per come ci siamo comportati nei primi due set, praticamente inesistenti tranne che Serena “spRIZZato” Rizzato che ha retto il peso dell’attacco e “Gat de Marmo” Frioli subentrata ad una spenta “Sbrodolina” Alice Danielli che ha aiutato e non poco in ricezione. Dico completamente pulita per via di come è arrivata…purtroppo alcune falle del regolamente sono state lette a nostro sfavore…ma ci rifaremo, basta lavorare e guardare avanti!!! E sopratutto non portarci più in panca chi potrebbe essere causa di incredibile sfortuna…”

DSC_0135 DSC_0098 DSC_0102 DSC_0107 DSC_0096 DSC_0045 DSC_0248 IMG_20171105_181123 DSC_0216 DSC_0212 DSC_0209 DSC_0194 DSC_0082 DSC_0174