Campionato Prima Divisione Femminile: Bolghera – Autosarca Valle dei Laghi;

postato in: Articoli | 0

Oggi il commento delle ragazze sarà diviso fra tutte, con una frase o una parola che descrivano la partita:

Lesa Erika – Arroganza – Ride bene chi ride ultimo…non abbiamo la coppa ma ora lo sanno chi avrebbe dovuto vincerla…

Comai Debora – Dopo avervi battuto con superiorità all’andata ed al ritorno, le foto ritoccate appendetele in soggiorno…Abbiamo giocato e vinto con maestria, prendete questa lezione e mettetela via!

Gennara Sara – Can che abbaia non morde – La coppa era solo il riscaldamento;

Danielli Alice – Vincere una coppa non vuole dire vincere la guerra;

Riva Rivot Sara – Vincere non è da tutti, indubbiamente non è per tutti;

Rizzato Serena – Chi vince ride, chi perde spiega;

Dallapè Gloria – Volevamo e dovevamo vincere contro di loro, lo abbiamo fatto da squadra, facendogli capire quanto valiamo;

Frioli Miriam – Con la partita di ieri abbiamo dimostrato che se facciamo squadra sia in campo che in panchina possiamo ottenere ciò che vogliamo;

Lombardo Francesca – Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi Vinci! Brave Ragazze!

Ferrari Silvia – Brave noi! Teniamo testa anche nelle prossime. Complimenti a tutte!

Bortolotti “Abaza” Sara – Netta imbattibilità in campionato, quota sei punti…brave noi! La sconfitta in coppa provincia si è fatta un poco meno amara!

Favaro Ilenia – Più dura è la lotta, più grande è il trionfo!

Vassiliadis Stefania – Effmeqszmrxs! Fvezirsm:) (Ovviamente mononeurone parla in codice Cesare…)

Zancarli David – Se l’arbitro avesse fischiato le doppie…non avesse dato un giallo…se il Valle dei Laghi non avesse fatto la partita della vita…se…se…se…peccato per loro non sia andata così!

Comai Fabio – Grazie raga per la vittoria di ieri sera, mi avete riempito il cuore di gioia ma sopratutto perchè vi ho visto giocare con grinta, esultare ogni punto, aiutarvi una con l’altra, incitare dalla panchina e le panchinare esultare insieme alle titolari come mai. Ecco che all’improvviso si è vista l’umiltà che rende forte una squadra. Il resto sono loro che si mangiano le unghie. Grazie ragazze di avere onorato questa maglia!

Abaza Nicola – Non ripetibile…

Risultato Partita: Bolghera – Autosarca Valle dei Laghi: 1 – 3 ( 27/25 – 20/25 – 23/25 – 23/25)

Il commento di coach Giaimo Santino:

“Avevamo un solo risultato possibile, la vittoria! Arrivata in maniera perfetta, grande partita, studiata nei minimi dettaglia e giocata come si doveva, cuore e grinta hanno fatto il resto! Dovevamo attaccare e ci siamo riusciti, dovevamo non indietreggiare e ci siamo riusciti. Con orgoglio posso dire che un poco alla volta si vede la squadra come volevo plasmarla, ovvero grinta, cuore, umiltà arrogante…Brave ragazze, ma ricordiamoci che siamo ancora a meno 9 dai play off e non si deve calare l’intensità.

Prima Divisione 2017-2018